Terzo appuntamento della serie Grand Prix che quest’anno si è svolto eccezionalmente ad Helsinki, Finlandia invece che in Cina.

La Helsinki Ice Hall è stata teatro di grandi performance e nuovi record.

I Campioni Olimpici in singolo Yuzuru Hanyu e Alina Zagitova, alla loro seconda gara stagionale hanno mostrato di essere in ottima forma, vincendo la medaglia d’oro nelle rispettive categoria.

Yuzuru Hanyu in particolare è stato autore di due programmi che hanno già impostato i record con il nuovo sistema di punteggio. Inoltre è il primo pattinatore della storia ad eseguire in gara l’elemento Quadruplo Toeloop seguito dal Triplo Axel  in combinazione.

Yuzuru Hanyu 4T+3A

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Michal Brezina conferma anche in questa gara di essere competitivo e vince la seconda medaglia d’argento di questa stagione mettendo una seria ipoteca sulla Finale che si terrà in Canada tra un mese.

Terzo gradino del podio conquistato dal Coreano Jun Hwan Cha, compagno di allenamento di Hanyu a Toronto.

Altro podio tutto Edea è stato quello femminile, con Alina Zagitova in prima posizione, seguita dalla connazionale Stanislava Konstantinova e terzo posto per la giapponese Kaori Sakamoto.

Medaglia di bronzo conquistata nelle coppie artistico anche dalla coppia russia Campione del Mondo Junior composta da Daria Pavljuchenko e Denis Khodykin.

Di seguito le classifiche di tutti gli atleti che hanno gareggiato al Grand Prix di Helsinki.

 

 

Lascia un commento